venerdì 18 ottobre 2013

Calliope onlus carmelitani



1 commento:

Enrico Pallocca ha detto...

Agricoltura Sociale: si intende l’insieme di quelle attività, esperienze, programmi e interventi, nei quali vengono condotte attività agricole (coltivazione di ortaggi e piante da frutto, allevamento di animali principalmente da carne e da uova e trasformazione di prodotti agroalimentari) che coinvolgono attivamente i disabili, finalizzate al miglioramento delle condizioni di vita, al recupero terapeutico e all’inclusione sociale e lavorativa di soggetti a rischio di marginalità.