giovedì 30 aprile 2015

Teresianum Eduardo Sanz de Miguel ocd La mistica di Santa Teresa d'Avila :orazione e azione


Tutti sappiamo che santa Teresa di Gesú presenta l’ anima come un castello pieno di tesori, la cui unica porta d’ingresso é l’orazione. Il problema é nel definire che cosa sia esattamente l’orazione e quale rapporto essa abbia con la vita reale. l. Cosa é l’orazione? 2. L’orazione é (la vita cristiana nello Spirito» 3. La trasverberazione del Bernini 4. La trasverberazione di Teresa 5. L ’insufficienza del linguaggio ordinario 6. La fede e‘un rapporto d’amore 7. L ’unione delle volontá 8. L ’ingresso nella vita mistica 9. Conclussione Volendo evidenziare i punti salienti relativi alla mistica di santa Teresa d’Avila ed in particolare al rapporto tra orazione ed azione, possiamo riassumere i suoi insegnamenti in dieci punti: 1- l’orazione é <> che io chiedo o dico, ma con <> mi incontro. 2- L’orazione inizia quando prendiamo coscienza di <>. La meditazione, dunque, occupa un posto fondarnentale all’inizio di un processo orazionale. 3- Ma, quando avanziamo sulla strada dell’orazione, capiamo che <>. 6 Dobbiaziio imparare a scoprire la sua presenza e vicinanza specialmente nei successi chè noi non abbiamo programmato né desiderato,ma che la vita ci offre, speclalmente in quelli più difficili. Se riusciamo a conservare la pace e ad affrontarli correttamente, possiamo entrare nella vita mistica. 7 L’autenticità della nostra orazione si manifesta nella vita, perché il vero incontro con Dio ci trasforma, ci investe dei suoi sentimenti. 8 La vera unione con Dio, infatti, é l’unione con la sua volontà, amando ciò che Lui ama e come Lui lo ama, anche se facciamo fatica. 9 Questo non può ridursi a belle parole, ma lo si deve realizzare nella vita concreta, nelle cose piccole e quotidiane, che sono la dimostrazione della verità della nostra orazione. 10 Come conseguenza di tutto quello che abbiamo detto, in un senso largo possiamo identificare l’<> con la <>, con <>. L’orazione è una maniera di vivere, di relazionarsi con gli altri, di situarsi di fronte al mondo, avendo come modello Cristo e lasciandosi guidare dallo Spirito Santo per vivere da veri figli di Dio.

1 commento:

Enrico Pallocca ha detto...

La mistica di santa Teresa d’Avila: orazione e azione
P. Eduardo Sanz de Miguel, 0.c.d.
Tutti sappiamo che santa Teresa di Gesú presenta l’ anima come un castello pieno di tesori, la cui unica porta d’ingresso é l’orazione. Il problema é nel definire che cosa sia esattamente l’orazione e quale rapporto essa abbia con la vita reale.
l. Cosa é l’orazione?
2. L’orazione é (la vita cristiana nello Spirito»
3. La trasverberazione del Bernini
4. La trasverberazione di Teresa
5. L ’insufficienza del linguaggio ordinario
6. La fede e‘un rapporto d’amore
7. L ’unione delle volontá
8. L ’ingresso nella vita mistica
9. Conclussione
Volendo evidenziare i punti salienti relativi alla mistica di santa Teresa d’Avila ed in particolare al rapporto tra orazione ed azione, possiamo riassumere i suoi insegnamenti in dieci punti:
1- l’orazione é <> che io chiedo o dico, ma con <> mi incontro.
2- L’orazione inizia quando prendiamo coscienza di <>. La meditazione, dunque, occupa un posto fondarnentale all’inizio di un processo orazionale.
3- Ma, quando avanziamo sulla strada dell’orazione, capiamo che <>.
6 Dobbiaziio imparare a scoprire la sua presenza e vicinanza specialmente nei successi chè noi non abbiamo programmato né desiderato,ma che la vita ci offre, speclalmente in quelli più difficili. Se riusciamo a conservare la pace e ad affrontarli correttamente, possiamo entrare nella vita mistica.
7 L’autenticità della nostra orazione si manifesta nella vita, perché il vero incontro con Dio ci trasforma, ci investe dei suoi sentimenti.
8 La vera unione con Dio, infatti, é l’unione con la sua volontà, amando ciò che Lui ama e come Lui lo ama, anche se facciamo fatica.
9 Questo non può ridursi a belle parole, ma lo si deve realizzare nella vita concreta, nelle cose piccole e quotidiane, che sono la dimostrazione della verità della nostra orazione.
10 Come conseguenza di tutto quello che abbiamo detto, in un senso largo possiamo identificare l’<> con la <>, con <>. L’orazione è una maniera di vivere, di relazionarsi con gli altri, di situarsi di fronte al mondo, avendo come modello Cristo e lasciandosi guidare dallo Spirito Santo per vivere da veri figli di Dio.